Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Piu' informazioni

Istituto Comprensivo di Nave

Istituto Comprensivo di Nave

Via Brescia,20. 25075 Nave (BS) tel.030 253 74 90

Progettualità d’Istituto

Immagine simbolica

 

PROGETTUALITÀ 2021/22

PROGETTI SCUOLA DELL’INFANZIA

  • ACCOGLIENZA
  • INGLESE CON MADRELINGUA
  • PSICOMOTRICITÀ
  • MUSICA
  • LABORATORIO DI ROBOTICA EDUCATIVA
  • LABORATORIO SCIENTIFICO
  • LABORATORIO ESPRESSIVO CORPOREO
  • ALLA SCOPERTA DELLA NATURA

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA

  • TUTTI INSIEME
    • Educazione al rispetto delle diversità in collaborazione con Cooperativa Futura
  • ANNIVERSARIO KAKI TREE
    • Educazione alla pace
  • PROGETTI SPORTIVI
    • Scuola attiva Kids
    • proposte delle attività sportive del territorio
  • EDUCAZIONE STRADALE
    • Educazione alla conoscenza delle regole della strada in collaborazione con Polizia Locale
  • MERENDA SANA
    • sensibilizzazione per una sana alimentazione
  • RISCHI NEL WEB
    • percorso di sensibilizzazione ai rischi della navigazione in rete
  • MASCHI E FEMMINE
    • progetto affettività in collaborazione con CIVITAS
  • MADRELINGUA INGLESE
  • AMBITO SCIENTIFICO
    • Piacere AVIS in collaborazione con sezione AVIS locale
    • Orto a scuola
    • Energetica
  • PRONTO SOCCORSO
    • in collaborazione con COSP
  • PROTEZIONE CIVILE
  • PRIMA ALFABETIZZAZIONE
    • alfabetizzazione alunni stranieri
  • CONSIGLIO COMUNALE DEI BAMBINI (plesso di Caino)
  • PIEDIBUS
  • LABORATORI TEATRALI E MUSICALI
  • CONTINUITÀ INFANZIA – PRIMARIA
  • CONTINUITÀ PRIMARIA – SECONDARIA

 

PROGETTI SCUOLA SECONDARIA

PROGETTO

CLASSI COINVOLTE

ATTIVITÀ

VALIGIA DEL CITTADINO

PRIME

In collaborazione con Civitas si propone un laboratorio di tre incontri di due ore sul tema delle relazioni e delle emozioni

SECONDE

-Si propone un percorso di educazione alla cittadinanza attiva in collaborazione con i CAG del territorio e il Consiglio comunale per favorire la costruzione di relazioni positive con gli altri e con le realtà territoriali e per acquisire buone pratiche di cittadinanza attiva. Sono previsti tre incontri in classe. Ciascuna classe approfondirà un tema a scelta: immigrazione, social network, cura degli spazi pubblici, atti vandalici, educazione stradale. Seguirà un incontro di restituzione in Comune.

-Educazione alla sessualità: tre incontri di due ore di educazione all’affettività, di riflessione sui temi della crescita e dei cambiamenti nell’adolescenza e sulle problematiche connesse all’utilizzo del web; in collaborazione con CIVITAS.

TERZE

-progetto pericoli del Web. Incontro con la Polizia Postale per analizzare i rischi connessi alla navigazione sul web

-“DirezioneAdo”: prevenzione alle dipendenze giovanili e riflessione sui comportamenti di gruppo degli adolescenti; in collaborazione con CIVITAS – Comunità montana Valle Trompia – SMI (tre incontri di due ore in classe).

– Educazione alla legalità in collaborazione con l’arma dei Carabinieri (Comando di Nave): riflessione sui pericoli della navigazione in rete

– Progetto Adotta un’associazione

– Educazione alla sessualità: un incontro di due ore di educazione all’affettività, di riflessione sui temi della crescita e dei cambiamenti nell’adolescenza e sulle problematiche connesse all’utilizzo del web; in collaborazione con CIVITAS.

 

TUTTE LE CLASSI

-Sportello di ascolto: consulenza psicopedagogica: gli studenti possono avvalersi, se hanno la necessità di confrontarsi con un adulto esperto, sulle problematiche della vita scolastica; l’accesso può essere sollecitato, con discrezione, dai docenti, quando osservano segnali di disagio nel vissuto scolastico di un alunno. Necessaria liberatoria.

-“Per una sana e robusta Costituzione”: momenti di riflessione in occasione delle ricorrenze civili: 4 novembre, 27 gennaio e 25 aprile, 2 giugno in collaborazione con l’amministrazione del Comune di Nave.

RISCHI DEL WEB 

PREVENZIONE DEL BULLISMO E DEL 

CYBER BULLISMO

TUTTE LE CLASSI

– Approfondimento delle tematiche relative alle dipendenze dagli strumenti informatici ed all’utilizzo corretto del web in generale e dei social in particolare.

-Adottare un lavoro di “peer education” con l’intervento dei ragazzi del Liceo delle Scienze Umane “De Andrè” sulle quinte della primaria e sulle terze della secondaria. Gli alunni partecipanti verranno coinvolti in un lavoro di restituzione di quanto appreso ai compagni delle classi precedenti. Il lavoro di ogni classe dovrebbe concludersi con un elaborato finale da condividere con i genitori, per proporre così una formazione dal “basso” e per raggiungere le famiglie, che sono, ricordiamo, la principale agenzia educativa e formativa. Anche nel patto di corresponsabilità si insisterà su questo concetto: le famiglie devono essere aiutate ad assumere un ruolo di guida e di esempio nei confronti dei figli e anche di argine rispetto ad un utilizzo inappropriato degli strumenti informatici e dei social.

– Programmare un corso di formazione d’Istituto sul tema della gestione della classe, con particolare attenzione alle nuove problematiche relative al cyberbullismo.

-Aderire al Safer Internet Day (8 febbraio: giornata europea dell’utilizzo corretto della rete).

-Proporre alcuni questionari anonimi ad inizio anno scolastico (a discrezione degli insegnanti di ogni classe), per far emergere eventuali disagi e successivamente per monitorarli.

-Creare in ogni plesso una “valigia”, contenente il materiale significativo già condiviso e quello che ogni insegnante vorrà proporre ai colleghi.

– Organizzare serate di formazione per le famiglie in collaborazione con enti del territorio.

-Predisporre una blue-box nell’edificio della scuola secondaria, perché si possano fare segnalazioni anonime di eventuali situazioni di bullismo e cyberbullismo, aiutando così gli elementi più timidi o impauriti ad abbandonare un atteggiamento omertoso.

-Ipotizzare un breve corso di formazione per il personale ATA e per i docenti interessati ad opera del referente d’Istituto.

-Partecipare, a discrezione dei singoli consigli di classe, a spettacoli teatrali che trattino i temi del bullismo e del cyber bullismo, proposti dalla Compagnia del Novecento o da altri gruppi.

ORIENTAMENTO SCOLASTICO

TUTTE LE CLASSI

Letture sull’antologia nelle classi prime e seconde.

Nelle classi terze il progetto diventa più specifico anche grazie al coordinamento del referente d’istituto per l’orientamento (coadiuvato da esperti esterni). Il percorso prevede – oltre la presentazione dell’offerta formativa degli istituti superiori, la promozione di open day e la somministrazione di test attitudinali – l’accompagnamento degli alunni e delle loro famiglie verso una scelta consapevole, condivisa e positiva.

OLIMPIADI DELLA MATEMATICA

KANGOUROU

TUTTE LE CLASSI

Si propongono alle classi prime attività di approfondimento nel pomeriggio per allenare gli studenti alla competizione individuale.

Per le classi seconde e terze saranno assegnati lavori a casa monitorati e corretti.

Un docente di matematica allena le squadre composte da alunni delle tre classi che parteciperanno alla competizione a squadre.

EDUCAZIONE ALIMENTARE

TUTTE LE CLASSI Promuovere una corretta prima colazione e una merenda sana

GRUPPO SPORTIVO

 

TUTTE LE CLASSI

Allenamenti in educazione motoria finalizzato alle gare sportive di istituto e provinciali.

OPERA DOMANI

TUTTE LE CLASSI

Partecipazione al progetto Opera domani con un’ora settimanale di approfondimento sull’opera lirica e l’uscita al Teatro Grande e alla scala di Milano per vedere una rappresentazione operistica.

COSP PRIMO SOCCORSO

TUTTE LE CLASSI

L’attività proporrà gli elementi base del primo soccorso.

L’alunno sarà in grado di fronteggiare situazioni di emergenza.

CONVERSAZIONE CON MADRELINGUA 

(inglese)

TUTTE LE CLASSI

Il progetto propone circa 10 ore di conversazione con madrelingua inglese per il potenziamento della lingua inglese durante le ore curricolari.

ALFABETIZZAZIONE

TUTTE LE CLASSE

Il progetto prevede il coinvolgimento degli alunni stranieri che necessitano di prima alfabetizzazione o potenziamento della lingua italiana.

RECUPERO

TUTTE LE CLASSE

Si attivano corsi di recupero in orario pomeridiano, in matematica, inglese, francese e spagnolo per gli alunni con carenze evidenziate dai vari consigli di classe.

MOTORIA PER GRUPPI CON DVA

 

TUTTE LE CLASSE

Nel corso dell’anno si propongono alcune uscite sul territorio coinvolgendo gli alunni con certificazione e normodotati per la conoscenza del territorio.

ATLAS

TUTTE LE CLASSI

Progetto in collaborazione con il Comune per aiuto compiti e metodo di studio.

Autonomia degli alunni nello svolgimento dei compiti; apprendimento di un metodo di studio costruttivo.

TEATRO DEL NOVECENTO

TUTTE LE CLASSI

Visione di uno spettacolo teatrale realizzato dalla “Compagnia del Novecento” e dibattito sullo stesso.

L’alunno sa conversare sulle tematiche affrontate nello spettacolo, sa maturare autocontrollo e rispetto verso gli altri, sa condividere con compagni e con la propria famiglia le tematiche affrontate nella visione dello spettacolo.

PROGETTO BIBLIOTECA GENERI NARRATIVI 

CLASSI SECONDE

In collaborazione con la biblioteca comunale di Nave,incontri per favorire negli studenti la promozione alla lettura.

TEATRO IN LINGUA FRANCESE 

CLASSI SECONDE E TERZE

Rappresentazione teatrale con attori madrelingua. La finalità è vivacizzare l’insegnamento della disciplina, aumentare la motivazione verso lo studio della lingua straniera, ampliare le abilità comunicative orali e potenziare le competenze linguistiche.

EDUCAZIONE AMBIENTALE

CLASSI TERZE

Maggiore sensibilità verso i problemi dell’ambiente e acquisizione di comportamenti idonei alla sua salvaguardia.

SETTIMANA EUROPEA DELLO SPORT

CLASSI TERZE

Incontro in streaming con alcuni personaggi dello sport.

Riflessione sui valori dello sport.

CERTIFICAZIONE INGLESE KET

CLASSI TERZE

Ore pomeridiane di preparazione per l’esame di certificazione Cambridge a livello A2 del QCER.

LATINO

CLASSI TERZE

Potenziamento finalizzato a sostenere maggiormente quegli alunni che seguiranno un percorso liceale.